Come insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina

Come insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina assorbente? È sicuramente questo il
primo grande dilemma di ogni padrone, al momento dell’arrivo a casa del nuovo piccolo amico.
Un’impresa certamente non impossibile, ma che richiede tanta pazienza e un pizzico di furbizia.

Insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina: la quotidianità aiuta

Molto spesso i cuccioli arrivano nelle nostre case ad appena due-tre mesi di vita compiuti, con
ancora molte vaccinazioni da fare. È per questo consigliabile tenerlo al chiuso, soprattutto nei mesi
più freddi. Un’accortezza che aiuterà il cucciolo, giorno dopo giorno, anche a prendere confidenza
più rapidamente con gli spazi abitativi e di conseguenza con il luogo adibito ai suoi bisogni.

Un premio per stimolare il cucciolo ad imparare

I metodi infallibili di solito sono anche quelli più semplici, insegnare al cane non è complicato se si
tengono a mente alcuni piccoli consigli. Individuare il luogo preferito del cane per i suoi bisogni è il
primo passo. Dopo basterà posizionare una traversina assorbente sulla “grande X” e, una volta
che il cucciolo avrà espletato i suoi bisogni, si dovrà premiarlo con un gustoso croccantino. Una
volta che il cane avrà associato la traversina assorbente al luogo dove fare i suoi bisogni, potremo
gradualmente spostare il tappetino in un altro punto della casa, scelto da noi.

Con il cucciolo a volte la privacy è sopravvalutata

Un altro metodo efficace per insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina assorbente, è
beccare il nostro amico a quattro zampe nel momento clou e spostarlo immediatamente sul
tappetino. Lì il cucciolo andrà incoraggiato a sporcare, in modo da fargli associare il luogo
deputato, e andrà naturalmente premiato con un delizioso assaggio di cibo.

Le cose da evitare

Mai urlare verso il cucciolo, basta un No perentorio per fargli capire dove sbaglia. Mai posizionare
la traversina in prossimità del luogo dove il cane mangia: a chi piace mangiare nel bagno di casa?
Ogni cucciolo ha i suoi tempi di apprendimento, non bisogna scoraggiarsi, ma anzi, armarsi di una
buona dose di pazienza. E scoprirete che insegnare al cane potrà essere anche molto divertente!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social network!

 

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Le più popolari

Resta in contatto

Sottoscriv la newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Categorie

On Key

Articoli Correlati

resta in contatto

ci piacerebbe avere il tuo parere sulla tua esperienza finora