Scoperta la “molecola dello sport” che fa dimagrire

La scoperta è di quelle storiche. Da tempo la scienza lavora alla formula della ‘pillola dello sport’ e ora i ricercatori del Baylor College of Medicine, della Stanford School of Medicine e di altre università annunciano di averne trovato la base, grazie a una molecola che imita gli effetti dell’esercizio fisico sul nostro organismo.

Gli straordinari effetti della molecola Lac-Phe

I ricercatori americani, nel loro studio pubblicato su Nature, hanno analizzato il plasma sanguigno dei topo dopo averli fatti correre sul tapis-roulant.

In questo modo hanno individuato un aminoacido (Lac-Phe) che viene sintetizzato dall’acido lattico (il responsabile del bruciore nei muscoli dopo uno sforzo fisico intenso). 

Questo particolare aminoacido è stato poi somministrato a topi che soffrivano di obesità: è stato così osservato che il Lac-Phe ha dimezzato l’assunzione di cibo del 50% senza influenzare il dispendio energetico. In 10 giorni di somministrazione la molecola ha ridotto il peso corporeo dei topi migliorando i livelli di glucosio. 

A cosa servirà in futuro

I risvolti della scoperta possono essere clamorosi. In futuro un ipotetico farmaco sintetizzato a partire da questi primi studi, potrebbe aiutare a rallentare l’osteoporosi, le malattie cardiache o altre condizioni. 

Naturalmente non smetteremo di fare sport, che è dimostrato che faccia bene all’organismo, ma un eventuale farmaco potrebbe andare ad aiutare persone anziane, fortemente obese o con patologie che non possono fare sport, fornendo loro un naturale sostituto in modo da aiutarle a mantenere il peso corporeo e a regolare i processi metabolici. 

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Le più popolari

Resta in contatto

Sottoscriv la newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Categorie

On Key

Articoli Correlati

Spaghetti alla Nerano, la ricetta

La ricetta degli spaghetti alla Nerano racchiude storia e sapori della costiera amalfitana. Spaghetti, formaggio e zucchine, pochi elementi che sanno però dare, insieme al

resta in contatto

ci piacerebbe avere il tuo parere sulla tua esperienza finora