Tè verde, un elisir di giovinezza

Originario della Cina, il tè verde è la seconda bevanda più consumata al mondo.

In Giappone, Paese che vanta una longevità media molto alta, sanno bene che non può essere considerato solo una semplice bevanda gustosa e dissetante; infatti rappresenta un vero e proprio medicinale naturale dalle molteplici proprietà. Non a caso una, delle loro cerimonie zen più importanti (per la quale viene usata solitamente la varietà Matcha) è proprio quella del tè, che unisce tradizione e spiritualità.

L’infuso di queste foglie (ricco di polifenoli, flavonoidi, tannini, teina, caffeina, vitamine C, K e del gruppo B, minerali e aminoacidi) oltre ad essere tonico e stimolante in caso di stress psico-fisico, se consumato regolarmente vanta molteplici effetti benefici sull’organismo.

Tè verde, antibatterico naturale e antiossidante

E’ un antibatterico naturale soprattutto per denti e bocca; degli studi condotti in Egitto hanno inoltre rivelato che assumere tè verde in associazione alle cure antibiotiche migliora l’efficacia del farmaco.

Essendo ricco di polifenoli e flavonoidi dall’azione anti-radicali, contribuisce al buon funzionamento del cuore, alla riduzione del colesterolo e trigliceridi, protegge le cellule cerebrali dall’insorgere di patologie degenerative. Secondo i ricercatori di Tohoku in Giappone, preverrebbe l’insorgere dei morbi di Parkinson, Alzheimer e l’Ictus.

Un prezioso alleato del metabolismo

Il tè verde riduce l’assorbimento degli zuccheri e favorisce l’eliminazione dei grassi grazie alla stimolazione enzimatica data dai suoi componenti, quindi può combattere l’insorgenza di colesterolo e diabete. Utile anche per la riduzione dell’ipertensione e della ritenzione idrica, in quanto favorisce la diuresi e combatte anche la cellulite. Insomma, un vero toccasana per l’intero organismo, da secoli considerato un vero eslisir di giovinezza

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Le più popolari

Resta in contatto

Sottoscriv la newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Categorie

On Key

Articoli Correlati

Spaghetti alla Nerano, la ricetta

La ricetta degli spaghetti alla Nerano racchiude storia e sapori della costiera amalfitana. Spaghetti, formaggio e zucchine, pochi elementi che sanno però dare, insieme al

resta in contatto

ci piacerebbe avere il tuo parere sulla tua esperienza finora