torta in foto

Pan di Spagna con massa montata a freddo separata

Il pan di Spagna è alla base di moltissime preparazioni della pasticceria. Esistono però molte ricette e varianti per la sua preparazione. Ecco la prima variante non “classica” del pan di Spagna, preparata con una massa montata a freddo separata:

  •  Dividete gli albumi dai tuorli mettendoli in due ciotole grandi separate; con l’aiuto delle fruste elettriche, o della planetaria, iniziate a sbattere i tuorli con 2/3 dello zucchero e i semi di vanillina (o altro aroma a scelta) fino ad ottenere un composto spumoso, gonfio e di colore giallo chiaro.
  • Lavate bene le fruste e montate gli albumi con il restante zucchero e proseguite a montare ancora per qualche minuto, fino ad ottenere un composto sostenuto ma non troppo sodo.
  • Unite albumi e tuorli montati e quindi aggiungete la farina (o farina + fecola) un po’ per volta versandola nel composto tramite un setaccio per far si che non si formino grumi e amalgamandola al composto con movimenti dal basso verso l’alto.
  • Mescolate il tutto con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo, facendo attenzione a non smontarlo.
  • -Infornate in forno statico preriscaldato a 180° (o ventilato a 160°) per 35-40 min (controllate la cottura con la tecnica dello stecchino di legno). Lasciate riposare per qualche minuto il Pan di spagna in forno spento con il portellone socchiuso quindi tiratelo fuori, sformate piano e lasciate raffreddare su una gratella.

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Le più popolari

Resta in contatto

Sottoscriv la newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Categorie

On Key

Articoli Correlati

resta in contatto

ci piacerebbe avere il tuo parere sulla tua esperienza finora